Love for Nature

www.ollylove.it

LEZIONE VI
LA NUOVA FISIOLOGIA

Dalla lezione precedente avrai notato che vi sono diversi concetti medici errati e che devono essere corretti da una NUOVA FISIOLOGIA; essi sono:

  • la teoria della circolazione del sangue;
  • il metabolismo o cambiamento della materia;
  • i cibi altamente proteici;
  • la composizione del sangue;
  • la produzione del sangue.

ERRORE DELLA CIRCOLAZIONE DEL SANGUE:

Se la teoria della circolazione del sangue è errata, la scienza medica non capirà mai cosa siano le malattie. I polmoni fanno circolare il sangue e quest'ultimo guida il cuore; infatti:

  • aumentando la pressione dell'aria, la respirazione aumentata accelera la circolazione e quindi il numero di battiti cardiaci;
  • se si immette nella circolazione una sostanza stimolante, come l'alcool, aumenta la velocità del cuore; viceversa: se si assume un paralizzante, la velocità diminuisce.

METABOLISMO:

La scienza medica è convinta che le cellule del corpo si consumano e che quindi devono essere continuamente sostituite con cibi altamente proteici. In realtà ciò che la medicina vede come “metabolismo” non è altro che l'eliminazione di rifiuti inutili dalle cellule non appena lo stomaco è vuoto.

Il corpo non espelle, non consuma e non brucia una singola cellula sana!

Come conseguenza agli errori della scienza, risulta la conclusione che il corpo non possa sopravvivere senza cibo solido, proteine e grassi e che quando digiuni il tuo corpo si nutre della tua stessa carne; ma prendi in considerazione il “fachiro” indiano Prahlad Jani: egli digiuna (cioè non mangia per niente) da oltre 70 anni, è tutto pelle e ossa, eppure è ancora in vita: come può il suo corpo, secondo te, nutrirsi della sua stessa carne?
Ecco la conclusione: più un corpo è sgombro dal muco, più può digiunare a lungo, poiché l'intero organismo è libero di lavorare senza ostacoli.
Purtroppo la gente di massa non crede a questa realtà evidente, ma alla medicina; ne segue che più va avanti con queste idee sbagliate, più rischia di uccidersi con i suoi stessi cibi “nutrienti”.

In questa lezione hai appreso che:
  • la velocità di una valvola (il cuore) dipende dalla pressione;
  • durante un digiuno, il corpo non consuma se stesso, ma coglie l'occasione per espellere muco.