Love for Nature

www.ollylove.it

LEZIONE III
LA DIAGNOSI

Molti possono pensare che, poiché vi è un'unica malattia e alla base di questa vi è il muco, non sia necessaria una diagnosi. La realtà è che se applichi la cura della dieta senza muco senza prima conoscere la tua situazione interna, potresti avere gravi conseguenze. In base ai casi, se una persona poco malata (senza consapevolezza) dovesse digiunare a lungo, potrebbe guarire; mentre un'altra persona e questa gravemente malata (sempre senza consapevolezza) dovesse fare la stessa cosa, potrebbe morire. Ecco perché è importante fare una diagnosi.

  • DIAGNOSI MEDICA:
    non fornisce lo stato di salute del paziente, ma lo informa solo sul nome della sua malattia;
  • CONCETTI NATUROPATICI:
    la Naturopatia non chiarisce quale sia la sorgente delle malattie, ma da importanza alla diagnosi sintomatica; vale a dire, espone i vari sintomi delle varie malattie;
  • LA DIAGNOSI DELL'URINA:
    i medici e la comune gente di “massa”, associano ad un'urina non limpida, ma ricca di sostanze, un caso allarmante di malattia, quando è l'esatto contrario: il corpo sta espellendo muco, tossine e rifiuti, soprattutto nei momenti di digiuno; in altre parole, i medici pensano che il corpo stia perdendo sostanze, quando invece le sta espellendo, perché non gli servono;
  • COME STANNO LE COSE NEL COLON DELL'UOMO:
    la maggior parte dei colon delle persone non sono puliti al cento percento, bensì incrostati da feci vecchie di decenni, fin dall'infanzia, ed assomigliano alle pareti di un camino sporco.
In questa lezione hai appreso che:
  • la diagnosi deve rilevare la quantità di materiali di rifiuto immagazzinati nel corpo;
  • la medicina sbaglia quando, notando l'espulsione di materiale dall'urina, tenta invano di reintrodurlo a grandi quantità nel corpo, causando spesso la morte del paziente (es: diabete, eccesso di zucchero nel corpo, morte per mancanza di cibo ricco naturalmente di zuccheri).